Sono fortemente convinto che cessare di nutrirsi di animali rappresenta un momento imprescindibile nella graduale evoluzione della razza umana. (H. D. Thoreau)

Tattiche e strategie verso una società aspecista - Interviene il Dott. Massimo Filippi

novembre 29, 2014 admin No Comments ETICA, VIDEO

  filippi2Massimo Filippi, professore universitario, socio fondatore di Oltre la specie e redattore di “Liberazioni. Rivista di critica antispecista”, si occupa da anni della questione animale da un punto di vista filosofico e politico. Oltre ad aver tradotto, tra le altre, opere di Acampora, Calarco, Mason, Patterson e Regan, ha pubblicato i seguenti volumi: Ai confini dell’umano. Gli animali e la morte (ombre corte, 2010); Nell’albergo di Adamo. Gli animali, la questione animale e la filosofia (Mimesis, 2010; in collaborazione con F. Trasatti); I margini dei diritti animali (Ortica, 2011); Natura infranta. Dalla domesticazione alla liberazione animale (Ortica, 2013) e Crimini in tempo di pace. La questione animale e l’ideologia del dominio (Elèuthera, 2013; in collaborazione con F. Trasatti) e in uscita tra poche settimane: Penne e pellicole. Gli animali, la letteratura e il cimema" (Mimesis, 2014, in collaborazione con E. Maggio). Per Filippi lo specismo è “l’oppressione dell’altro in quanto tale”, e non una semplice aggiunta ad altre forme di discriminazione come razzismo e sessimo. “L’antispecismo non è un pregiudizio ma una giustificazione teorica di un’oppressione che assume forme diverse nel corso del tempo. Lo sfruttamento e la svalutazione dell’altro animale ci offre un punto di vista privilegiato per guardare il funzionamento della macchina sociale e le modalità in cui l’oppressione si manifesta nel corso della storia”. Questa serie di iniziative è volta a far riflettere su quali strumenti usare per arrivare alla società che vorremmo abitare. Una società non soltanto aspecista ma anche etico-solidale, in cui il mondo sia unito nel raggiungimento del soddisfacimento dei propri bisogni, in un'ottica libertaria, pacifica, rispettosa di tutti gli individui umani e non umani e della Natura.    
Print Friendly

ETICA, VIDEO

Comments are closed.

We use cookies to ensure that we give you the best experience on our website. If you continue to use this site we will assume that you are happy with it. Ok